Francesco Candioto (1923 – 1998)

Figlio del notaio Igtn_img252nazio, nasce il 4 marzo 1923 e muore il 27 ottobre 1998.

Anche lui notaio e militante nella Democrazia Cristiana, per lungo tempo ha ricoperto la carica di sindaco di Termini Imerese (1961-1966 * 1971 * 1972-1975) e il 2 giugno 1980 è stato eletto consigliere provinciale.

Fu anche assessore provinciale (presidente Girolamo Di Benedetto) dall’aprile 83 a luglio 1985.

Fu anche eletto presidente della Provincia, ma si dimise dopo un mese (dall’8 marzo 1983 al 25 aprile 1983) e quindi di fatto Candioto non svolse mai le funzioni di presidente,

Il 14 Giugno del 1987 fu eletto Senatore della repubblica nelle liste PLI e riconfermato nelle elezioni del 5 aprile 1992 (X e XI legislatura).


Incarichi e uffici ricoperti nella X ^Legislatura

Gruppo Misto :
Membro dal 9 luglio 1987 al 22 aprile 1992 (PLI)

6ª Commissione permanente (Finanze e tesoro):
Membro dal 1 agosto 1987 al 27 settembre 1989
Membro dal 27 settembre 1989 al 22 aprile 1992


Incarichi e uffici ricoperti nella XI ^Legislatura

Gruppo Misto :
Membro dal 27 aprile 1992 al 1 novembre 1992 (Liberale)
Gruppo Liberale :
Membro dal 1 novembre 1992 al 14 aprile 1994

2ª Commissione permanente (Giustizia):
Membro dal 5 novembre 1992 al 14 aprile 1994
4ª Commissione permanente (Difesa):
Membro dal 16 giugno 1992 al 17 giugno 1992
6ª Commissione permanente (Finanze e tesoro):
Membro dal 5 novembre 1992 al 14 aprile 1994
7ª Commissione permanente (Istruzione pubblica, beni culturali):
Segretario dal 17 giugno 1992 al 5 novembre 1992
11ª Commissione permanente (Lavoro, previdenza sociale):
Membro dal 5 novembre 1992 al 14 aprile 1994